Varroatosi

Stampa

La varroatosi

varroa femmina red

La varroatosi è la malattia delle api con il maggior impatto sull'apicoltura. E' una malattia parassitaria causata dall'acaro parassita Varroa destructor. Inizialmente descritto come parassita dell'ape asiatica Apis cerana, l'acaro ha cambiato ospite passando ad infestare l'ape europea Apis mellifera a metà del secolo scorso.

Si alimenta dell'emolinfa della covata in cui si riproduce e degli adulti di tutte le caste di api.  Causa malformazioni, alterazioni del comportamento e riduzione dell'aspettativa di vita delle api e conseguente indebolimento e collasso delle famiglie sia per l'azione parassitaria, sia soprattutto dalla sua azione di vettore di virus.

Ormai la varroa presenta una diffusione pressoché globale (eccetto l'Australia ed alcune isole e territori) e ha cambiato profondamente l'apicoltura. Il controllo dell'infestazione delle famiglie è imprescindibile per la loro stessa sopravvivenza e produttività.

Per saperne di più

...Oltre a queste pagine sono a disposizione i Dossier 2013 e 2014:

Share