Mieli d'Italia

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
HOME SANITA' DEGLI ALVEARI 14/02/2015 Catanzaro, Apicoltori in piazza: salviamo api e apicoltura di Calabria.

14/02/2015 Catanzaro, Apicoltori in piazza: salviamo api e apicoltura di Calabria.

email Stampa PDF
 29  gennaio 2015

Nell’ambito degli importanti lavori del XXXI Congresso dell’Apicoltura Professionale, nella sessione affollatissima sull'A.tumida, il Comitato degli apicoltori calabresi Salviamo le api ha indetto per sabato 14 febbraio, a Catanzaro, alle ore 15, una  manifestazione degli apicoltori della Calabria e di tutta Italia,  contro gli improvvidi provvedimenti della veterinaria calabrese.

Unaapi, Aapi, Conapi, come numerose associazioni apistiche territoriali, hanno aderito con entusiasmo alla proposta dei colleghi calabresi, garantendo il massimo sforzo per una partecipazione più ampia possibile.

La convocazione della manifestazione di piazza sarà confermata solo successivamente al completamento delle procedure autorizzative, (entro il 6 febbraio).

Di seguito gli obiettivi, di vitale urgenza per la sopravvivenza dell’apicoltura in Calabria:

  1.    Fine di abbattimenti e roghi di alveari, per infestazione di A. tumida, e conseguenti attività di contenimento del parassita.
  2.    Libera circolazione degli apiari della zona di sorveglianza, limitatamente alla stessa.
  3.    Libera circolazione degli apiari della zona di protezione, limitatamente alla stessa.
  4.    Attivazione di un piano finalizzato al monitoraggio del coleottero e alla  implementazione di azioni di contenimento
  5.    Attivazione di procedure precauzionali veterinarie per poter assicurare la ripresa della produzione e commercializzazione di api regine.
 


logoriftec2