Mieli d'Italia

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Autoformazione Aiaar 2017 - Gli allevatori di regine si incontrano a Rimini

email Stampa PDF
13 novembre 2017
Aiaar Naranja

Nuovo appuntamento per gli allevatori di regine Italiane che in questa edizione del 2017 si troveranno a Rimini per la loro annuale autoformazione. Un programma ricco e innovativo con ospiti di rilievo internazionale:

 

Programma

Mercoledì 22 novembre

  • 08.30 – Iscrizioni
  • 09.15 – Apertura dei lavori. Saluti e ringraziamenti – Daniele Greco, Presidente Aiaar
  • 09.30 – Conservazione come base per la selezione: metodi e tecniche per ottenere entrambi – Pilar de la Rúa Tarín, Universidad de Murcia, Spagna
  • 11.00 – Analisi morfometriche come strumento di ausilio alla selezione – Cecilia Costa & Emanuele Carpana, CREA-API
  • 11.30 – Pausa te/caffè
  • 12.00 – Prospettive su caratterizzazione sottospecie – Giulio Pagnacco, Dipartimento di Medicina Veterinaria, Università degli Studi di Milano
  • 13.15 – Pranzo
  • 15.00 – Esperienze dal mondo: Il centro di selezione in apicoltura di Pulawy (Polonia) – Malgorzata Bienkowska, Istituto di orticoltura di Skierniewice divisione apicoltura, Polonia
  • 17.15 – Pausa te/caffè
  • 17.45 – Selezione genetica in apicoltura – Giulio Pagnacco
  • 19.00 – Chiusura
  • 20.00 – Cena

Giovedì 23 novembre

  • 09.30 – Aggiornamento Italian Queens anno 1: stato dell’arte, criticità… –  Raffaele Dall’Olio, tecnico Aiaar
  • 10.00 – Esperienza in Liguria –  Andrea Casaretto, socio Aiaar
  • 10.30 – Riflettori su Italian Queens: visita allevatori Croati –  Manuele Cantoni, socio Aiaar, Raffaele Dall’Olio
  • 11.00 – Pausa te/caffè
  • 11.30 – Nascono i centri di valutazione Aiaar –  Annalisa Casali, Daniele Greco , soci Aiaar, Maria Donnaloia, tecnico Arap
  • 12.30 – Biologia e sviluppo dei fuchi. Novità su conservazione e utilizzo del seme –  Raffaele Dall’Olio
  • 13.30 – Pranzo
  • 15.00 – Assemblea Aiaar (Riservato ai soci Aiaar)

Ad ogni intervento seguiranno turni di domande, per favorire dibattiti, discussioni e approfondimenti.

Sei interessato a partecipare? Tutte le info sul sito www.aiaar.it  o al cellulare 3345  865  765 (Maria)