Mieli d'Italia

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
HOME APICOLTURA E ISTITUZIONI Notizie - Istituzioni e apicoltura Aethina tumida, nuove strategie e abbattimenti selettivi

Aethina tumida, nuove strategie e abbattimenti selettivi

email Stampa PDF

24 settembre 2019

aethina

Il 10 settembre 2019 il Ministero della Salute ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale una modifica e un'integrazione al decreto 19 novembre 2014 recante «Misure straordinarie di eradicazione e indennizzo conseguente all'infestazione da Aethina tumida». Il nuovo decreto riprende solo in parte le osservazioni e le proposte che in più occasioni e nelle sedi opportune Unaapi ha inoltrato (con un approccio collaborativo e dialogante) agli uffici ministeriali preposti, ma tuttavia introduce elementi di novità non trascurabili sintetizzati dal passaggio  "Al posto degli abbattimenti totali, abbattimenti di tipo selettivo negli apiari infestati da Aethina tumida", da intendersi quale primo passo, nella transizione da misure di eradicazione a quelle di contenimento, limitando l'approccio distruttivo nel confronto di alveari ed apicoltori.

Di rilievo è anche la possibilità contemplata nell’allegato al decreto di distruzione degli apiari abbandonati o non censiti in BDA, in un'ottica assolutamente condivisa da Unaapi di tracciare ed eventualmente impedire la creazione di postazioni e movimentazioni abusive, necessità imposta dalla diffusione del coleottero in Calabria.

A breve l’Unaapi incontrerà, insieme all’associazione affiliata Aprocal, i vertici della sanità animale calabrese per proporre un'eventuale normativa di dettaglio regionale al decreto.

Il decreto è consultabile al seguente link: https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2019-09-19&atto.codiceRedazionale=19A05744&elenco30giorni=true