Mieli d'Italia

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
HOME APICOLTURA E ISTITUZIONI Notizie - Dal mondo dell'apicoltura Unaapi al 2° Convegno Nazionale Svetap

Unaapi al 2° Convegno Nazionale Svetap

email Stampa PDF
18 aprile  2018

2018 Svetap Paestum

Al 2° Convegno Nazionale SVETAP Unaapi  sostiene la necessità della tracciabilità del servizio di impollinazione.

 Si è svolto il 12 e 13 aprile 2018 presso l’Hotel Ariston di Paestum (SA) il 2° convegno nazionale SVETAP “Apicoltura, ambiente e sicurezza dei prodotti dell’alveare”, organizzato in collaborazione con l’ Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno - Portici (NA) e l’ Ordine dei Medici Veterinari di Salerno, e con il patrocinio di Università degli Studi di Napoli “Federico II”, UniTe / Università degli Studi di Teramo, Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri e IZSAM Teramo G. Caporale.
Tra i partecipanti al convegno, rispettivamente nel ruolo di moderatore e relatori, Andrea Maroni Ponti e Luigi Ruocco del Ministero della Salute e Franco Mutinelli dell' Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie.
Per Unaapi, il Presidente Giuseppe Cefalo ha affrontato il tema della tracciabilità del servizio di impollinazione, presentando alcune proposte per regolamentare il servizio sia con alveari o sciami, sia con nuclei a perdere.
Per quanto riguarda l’impollinazione, Unaapi ha proposto norme di facile applicazione, che non comportano ulteriori aggravi burocratici per le aziende apistiche che svolgono tale attività, né tantomeno per quelle agricole utilizzatrici del servizio, e che prevedono l’eventuale creazione nella Banca Dati Apistica di una sezione dedicata al servizio di impollinazione, in cui tracciare le movimentazioni e le cessioni di materiale vivo destinato sia alle attività di campo aperto che a quelle in ambiente protetto o chiuso.