Mieli d'Italia

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
HOME APICOLTURA E ISTITUZIONI Notizie - Dal mondo dell'apicoltura Alle porte della primavera... E’ possibile prevedere l'andamento dell'acacia?

Alle porte della primavera... E’ possibile prevedere l'andamento dell'acacia?

email Stampa PDF
10 marzo 2013 

mappa della fioritura della acacia in Italia 26 aprile 2012

Qualcuno lavora per questo obiettivo, e già da qualche anno! Poco conosciuto finora in apicoltura, il progetto Iphen è stato presentato al recente congresso AAPI. Il progetto, attraverso un sistema di modellizzazione che coinvolge Università, CRA, CNR, Servizi agrometeorologici e Servizi di assistenza tecnica, produce le "carte fenologiche".

Che non sono altro che mappe che attestano, nelle varie parti di territorio, in quale fase di sviluppo (“fase fenologica” in linguaggio tecnico), si trova una certa pianta: dall'inizio dell’apertura delle gemme fino alla fine della fioritura. La cartina a lato mostra lo sviluppo dell’acacia in Italia il 26 aprile del 2012.

Archivio carte 2013

Settimanalmente, il gruppo Iphen produce e pubblica sul sito web del progetto un bollettino. Nella prima parte, si riporta il commento su: andamento meteorologico della settimana, grafici e carte della pressione atmosferica, precipitazioni cumulate e anomalie termiche. La seconda parte è dedicata alle carte fenologiche.

Ci sono due tipi di carte; quelle di analisi, che riportano lo stadio di sviluppo delle specie monitorate nel periodo in esame e ciò (che può divenire di evidente e importante interesse per il nostro settore) le carte di previsione, con le date previste per la comparsa di una particolare fase di sviluppo.

alt

 20120510_previsionefinefior
 

In pratica, è possibile giungere alla previsione di: inizio, fine o scalarità di una certa fioritura.

Da quest’anno, le carte saranno raggiungibili dal sito www.mieliditalia.it , grazie ad un link inserito in prima pagina. Uno strumento in più in mano agli apicoltori! Usiamolo!

Collaborare con il progetto Iphen

Al momento Iphen lavora su 6 specie di interesse agricolo, allergologico ed apistico: robinia, sambuco, olivo, vite, cipresso comune e cipresso dell’Arizona.

La modellizzazione è una procedura che utilizza fra l'altro una rete di rilevatori volontari, che raccolgono i dati in campo. Maggiore è il numero dei rilevatori, maggiore è l'accuratezza delle carte prodotte.

Unaapi collabora con Iphen da 3 anni. L'associazione toscana Arpat, ha iniziato una collaborazione diretta con Iphen per elaborare una carta fenologica di dettaglio per la Toscana. Sarebbe più che opportuno allargare il numero dei rilevatori volontari, per meglio coprire il territorio.

Un'altra specie d'interesse apistico che sarebbe possibile monitorare è il castagno, ma al momento non c’è una disponibilità di rilevatori volontari per farlo.

Diventare un volontario Iphen è molto semplice, specialmente per gli apicoltori, abituati ad osservare le piante. Si seleziona una zona rappresentativa del proprio territorio, e si individuano 10 piante sane della specie da monitorare. Il progetto fornisce un manuale che contiene una tabella (tabella BBCH), supportata da foto dove ad ogni fase della pianta si assegna un valore. Vediamo l'esempio dell'acacia:

FASE BBCH         DESCRIZIONE
7   inizio apertura delle gemme
10   prime foglie distinte ma ripiegate
11   primo paio di foglie distese
55   primi boccioli visibili (poco sviluppati)
57   boccioli sviluppati con petali visibili
60   primi fiori aperti
61   10% dei fiori aperti
65   piena fioritura: almeno 50% dei fiori aperti
67   fiori per lo più appassiti
69   fine della fioritura: tutti i petali caduti

 

Da metà marzo, con cadenza settimanale, si visitano queste 10 piante e si assegna per ogni pianta un valore della tabella a seconda del grado di sviluppo della pianta. Si compila una semplicissima tabella Excel con i dati raccolti e si spedisce il file al gruppo Iphen tramite e-mail.

In questo link puoi scaricare il manuale per l'acacia. Il gruppo Iphen fornisce i modelli di file Excell da compilare.

Vuoi diventare un volontario Iphen? Il tuo contributo può essere prezioso! Far parte di questo progetto è semplice: scrivi una mail segnalando il tuo interesse a collaborare e la specie che puoi monitorare a:

Chiara Epifani:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Cerchiamo volontari anche per monitorare il castagno. Segnala la tua eventuale disponibilità a monitorare questa specie. 


Altri esempi di carte. Archivio carte 2013:

26 aprile 2013

20130426 iphen acacia anal 800x525

2 maggio 2013

20130502 iphen acacia anal 800x525

10 maggio 2013

20130510 iphen acacia anal 800x525

16 maggio 2013

20130516 iphen acacia anal 800x525

23 maggio 2013

20130523 iphen acacia anal 800x525

prevista 2013

20130516 iphen acacia prev 800x525

26 aprile 2012

alt

3 maggio 2012

alt

Leggi anche: