Mieli d'Italia

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
HOME API E CULTURA Il progetto "Bee my job" cresce e vi aspetta ad Apimell!

Il progetto "Bee my job" cresce e vi aspetta ad Apimell!

email Stampa PDF
27/02/2018

bmjIl progetto “Bee My Job” nasce ad Alessandria grazie all’Associazione di Promozione Sociale Cambalache, con lo scopo di fornire a rifugiati e richiedenti asilo tutte le conoscenze necessarie per poter lavorare all'interno di un'azienda apistica.

Anche grazie all'aiuto dell'Unaapi, e di altre associazioni apistiche (Aspromiele, Conapi, Beegeneration), i beneficiari di “Bee my Job” hanno la possibilità di partecipare ad un corso di apicoltura professionale in grado di fornire nozioni teoriche e pratiche di base in ambito apistico, agricolo e di sicurezza sul lavoro.

Nato nel gennaio del 2015 con la formazione di 17 neoapicoltori, il progetto Bee My Job ha ottenuto per l'edizione 2018, il supporto dell'UNHCR – Agenzia ONU per i Rifugiati.

Il riconoscimento non solo è un importante conferma di ciò che il progetto ha compiuto in questi anni, ma offre la possibilità di estendere la formazione, oltre che ad Alessandria, anche nella Provincia di Bologna e di Catanzaro con la collaborazione di esperti provenienti dalle associazioni di categoria del territorio.

Ciò ha permesso di formare i ben 75 beneficiari che, ci auguriamo, andranno a fornire un importante contributo alle aziende agricole italiane. Invitiamo calorosamente tutte le aziende apistiche che si recheranno ad Apimell di recarsi allo stand “Bee My Job” nel Padiglione 3 per ricevere ulteriori informazioni dai responsabili del progetto e conoscere di persona gli studenti.

Se cercate ulteriori informazioni cliccando qui è possibile leggere il comunicato stampa di avvio del progetto 2018 in cui sono riportate informazioni sulle attività in
corso.